SE POTESSI ESPRIMERE UN SOLO DESIDERIO USANDO LE TECNICHE ENERGETICHE

SE POTESSI ESPRIMERE UN SOLO DESIDERIO…

Se potessi esprimere un solo desiderio, ora qui, con la certezza assoluta che verrebbe esaudito senza se e senza ma dall’universo, cosa sceglieresti?

Forse non ci hai mai pensato, o forse ci pensi tutti i minuti di tutti i giorni, ma è possibile che in questo momento la mia domanda ti spiazzi.

Mi spiego meglio, potrebbe essere che leggendo il titolo di questo articolo tu abbia subito visto, percepito, o sentito “qualcosa” dentro di te.

E potrebbe anche essere che quella “cosa” che adesso ti si è piazzata nella testa tipo l’immagine dell’elefante rosa nei corsi che spiegano le “clausole” della legge di attrazione quando ti viene detto “non pensare ad un elefante rosa”,  abbia già acceso tutte le lucine della tua consolle emozionale…

Ma esploriamo meglio la questione.

Continua a leggere

EFT per l’abbondanza: modificare gli “indici di abbondanza personali”

EFT per l’abbondanza: indici di abbondanza

Ognuno di noi ha un proprio “INDICE DI ABBONDANZA”, ovvero un proprio “progetto personale” legato al denaro (ma anche all’amore, alle amicizie ecc.), che è radicato nella nostra mente e nel nostro sistema di credenze.

Se abbiamo problemi con il denaro, con l’abbondanza, se ogni mese facciamo fatica a racimolare il necessario, se non riusciamo a mettere via dei risparmi, se siamo o ci sentiamo poveri, o se ci sono aree della nostra vita nelle quali sperimentiamo assenza di abbondanza, questo dipende dal nostro “indice” personale.

Occorre imparare come cambiare il nostro “indice”, il modo di vedere e vivere il denaro, il modo di percepire l’abbondanza, le nostre idee sul ricevere, le nostre convinzioni su noi stessi.

Se desideriamo un CAMBIAMENTO, se vogliamo più amore, denaro o successo nella nostra vita dobbiamo per forza compiere TRE PASSI FONDAMENTALI:

Continua a leggere

L’EMOZIONE NON HA VOCE

L’EMOZIONE NON HA VOCE

“L’emozione non ha voce”, cantava qualcuno, ma forse dovrebbe invece averne.

La verità è che molti di noi sono stati cresciuti come una sorta di “ignoranti emozionali”, costretti a reprimere i loro sentimenti per non apparire ridicoli, perchè in casa non si sapeva come dare valore alle emozioni , perchè chi ci doveva educare non aveva imparato a sua volta o magari perfino perchè chi era intorno a noi non sapeva affrontare le nostre emozioni di bambini, considerate disturbanti per i più svariati motivi.

Spesso siamo passati per l’essere considerati fuori tempo, fuori luogo e fuori spazio se ci permettevamo di sentire, percepire e dare ascolto alle nostre emozioni.

Continua a leggere

Illuminare l’albero e la responsabilità dei miei rami

Illuminare l’albero: il lavoro che hai svolto su te stessa/o ti ha portato a disidentificarti con certi aspetti del tuo albero: hai elaborato traumi , trasformato credenze che da generazioni sentivi pesare sulle tue spalle; hai riconosciuto dinamiche che si presentavano costantemente (leggi articolo Sindrome degli antenati); sei riuscito a spezzare anche delle catene; hai accolto chi era dimenticato , illegittimo,  ripudiato; hai scoperto ed accettato che esiste  l’Ordine nella famiglia,  riconoscendo i livelli gerarchici del sistema familiare (chi è arrivato prima all’interno del sistema è più grande di chi è arrivato dopo).

Hai illuminato il tuo albero riconoscendo le tue radici.

Continua a leggere

Esplora il tuo spazio personale

Esplora il tuo spazio personale e conosci te stesso.

Conoscere il proprio spazio personale è un grande dono che possiamo fare a noi stessi e all’intera comunità. Riconoscere i propri confini, saperli osservare, imparare a starci,  rispettarli e modificarli quando la situazione lo richiede  è fondamentale nella vita di un uomo quanto bere, nutrirsi  e amare.

Non puoi toccare o vedere  lo spazio personale   ma esistono segni che ci aiutano a percepirlo e riconoscerlo.

Continua a leggere

SENZA RADICI NON SI VOLA, E NON SI COSTRUISCE.

SENZA RADICI NON SI VOLA, E NON SI COSTRUISCE…

Senza radici non si vola è il titolo di un famoso testo di Bertold Ulsamer dove viene presentata la filosofia alla base delle “Costellazioni Familiari” sviluppata da Bert Hellinger.

Secondo questa terapia innovativa “La famiglia è il terreno in cui siamo radicati. Fino a quando non riconosceremo queste radici, le ali che ci stanno spuntando resteranno deboli.”

Ma oggi desidero dirti che c’è di più: laddove si è verificata una situazione non elaborata nella tua infanzia legata alla tua famiglia di origine o non si è ancora sciolta una dinamica legata agli antenati e finché non riporti armonia nelle tue “radici”, ovvero nel tuo rapporto con i genitori e con l’albero, non ti sarà possibile costruire in modo stabile nel lavoro e nelle relazioni.

Continua a leggere

Lasciare andare con le tecniche energetiche.

lealtà invisibile

Lasciare andare …. o no??

Leggo spesso articoli nel web che parlano di “lasciare andare”.

Lo confesso, le prime volte che mi è capitato di leggere queste parole in anni precedenti, nell’ambito della crescita personale, sono stata colta da orticaria, ho sentito una resistenza interiore attivarsi a livello di emozioni e reazioni anche nel corpo.

La verità è che per la maggior parte di noi “lasciare andare” acquista una connotazione negativa di rinuncia a qualcosa, di perdita, talvolta anche di fallimento.

Ma non è così.

Continua a leggere

Ritrovare il contatto con l’anima con le tecniche energetiche

6007-freedom

Per ritrovare il contatto con l’anima è necessario ripartire dal proprio cuore. (cit.)

Qualche volta la vita, come un cavallo selvaggio, ci disarciona, e ci butta per terra. A volte pensiamo di avere perso tutto, oppure ci troviamo in un momento di confusione dal quale sembra non esserci via d’uscita.

E allora la nostra risposta è spesso agitarci e agitarci e sprofondare sempre di più nel caos dei nostri pensieri finendo per sentirci sempre più in trappola.

Questo accade perchè cerchiamo una soluzione con la testa, mentre la soluzione non c’è, o per lo meno, generalmente non può essere trovata utilizzando gli schemi di pensiero che ci hanno portato alla crisi.

Per uscire davvero da una crisi è necessario invece ritrovare il contatto con l’anima.

Continua a leggere

COME TROVARE LA PROPRIA STRADA NELLA VITA

COME TROVARE LA PROPRIA STRADA NELLA VITA

stairway-to-the-sky

Se vuoi essere felice devi trovare la tua strada, di più, devi accordare il modo in cui agisci nel mondo con la tua strada.
Ma come trovare la propria strada nella vita quando non si ha la minima idea di quale sia?

COME TROVARE LA PROPRIA STRADA NELLA VITA IN TRE PUNTI.

Continua a leggere

TU SEI PIU’ DEI TUOI GENITORI

SEI PIU’ DEI TUOI GENITORI – guarigione dagli schemi familiari

“La nostra vita non ci appartiene. Da grembo a tomba siamo legati ad altri. Passati e presenti. E da ogni crimine, da ogni gentilezza, generiamo il nostro futuro!”
Clou Atlas

1720-genealogical-bible-tree-of-noah-noah-s-ark

Sottili legami energetici si tessono fra noi e tutti coloro che abbiamo incontrato nella nostra vita, e legami ancora più forti ci uniscono a coloro che ci hanno preceduto, indipendentemente dal fatto che li abbiamo conosciuti o meno, che siano vivi oppure già deceduti.
Di recente ho letto il libro di Steven D Farmer “Guarire il Karma ancestrale”. E’ un libro affascinante, che ci parla di come la vita, nelle famiglie, tenda a ripetersi in cicli e a mantenere dei tratti comuni.

Continua a leggere